Striscia la Notizia: esplosivo fuori-onda Martelli-Provvisionato 30/01/2014 (video)

0

Fuori-onda esplosivo quello mandato in onda ieri sera, giovedì 30 gennaio 2013, a Striscia la Notizia. Negli studi del TGcom24 sono ospiti l’ex Guardia-sigilli Claudio Martelli e il giornalista Sandro provvisionato. In attesa di andare in onda, i due parlano di tutto, anche di temi molto scottanti. Secondo Martelli: “uno che ha fatto un gran casino nella vicenda Aldo Moro è l’ex Presidente Cossiga. Lui era uno che, quanto temeva di essere chiamato a deporre, buttava per aria la scacchiera, tutto” Risponde il giornalista: “Eh, ma credo che abbia la coscienza sporca sul caso Moro“. Lo scambio di battute prosegue, i due sembrano non curarsi minimamente di essere all’interno di uno studio televisivo, perdi più su Mediaset, dove da sempre incombe la minaccia rappresentata dai microfoni di Striscia la Notizia, che puntualmente hanno captato questo scottante scambio di battute. Martelli racconta di un’incredibile proposta fatta a lui direttamente da Cossiga: “una volta, scherzando ma nemmeno poi tanto, a cena mi disse che avremmo dovuto farla noi la P3“. La confidenza dell’ex Guardia sigilli è un vero scoop, ma la vera bomba Martelli e Provvisionato la sganciano sui PM antimafia. Il giornalista chiede a Martelli: “di questa cosa di Riina che ne pensi?” Il politico risponde: “E’ difficile capire, io ho anche la sensazione che il PM navighi nel caos e dunque non escludo che anche lui si inventi delle cose balorde” Il giornalista commenta: “per come lo conosco io, lui non è una cima” Martelli risponde “No, propri no, lui è stupido e forse anche in malafede” Insomma, il fuori-onda dei due commentatori è a dir poco esplosivo, lo potete riascoltare integralmente grazie al contributo video che trovate subito dopo il salto pubblicitario.

Striscia fuori onda

LASCIA UN COMMENTO