Juventus – Inter 3 a 1 con la telecronaca di Christian Recalcati del 2 febbraio 2014

0

E’ terminato 3 a 1 il posticipo della 21a giornata di Serie A tra Juventus ed Inter. Una sconfitta pesante per i nerazzurri di Mazzarri, ma che non si può definire certamente inaspettata. Sapeva tutto, già prima che la partita cominciasse, il telecronista tifoso Christian Recalcati, che anche ieri ha sofferto insieme a tutto il popolo interista. Approccio alla partita rinunciatario e timido per l’Inter, meritatamente sotto di un gol prima dell’intervallo grazie ad una pennellata di Andrea Pirlo al 17′, perfettamente capitalizzata da Lichtsteiner. Nella ripresa, se è possibile, i nerazzurri si sono presentati sul rettangolo di gioco ancor più spenti. Gli uomini di Conte, spietati e famelici come il loro allenatore, ci hanno messo solamente 10 minuti per chiudere i giochi, trovando la via del gol prima con Chiellini e poi con Vidal. Colpevolmente tardiva la reazione di Mazzarri e dei suoi ragazzi. L’Inter ha approfittato di un momento di comprensibile distrazione della Juventus per tentare di riaprire la partita, ma deve ringraziare il paolo che ha impedito a Vucinic di realizzare il 4 a 1. La morale è che quando anche Palacio si inceppa, per i nerazzurri si spegne la luce. Uniche note positive, l’ingresso di Botta e l’esordio di D’Ambrosio, entrambi hanno fatto capire di poter essere molto utili alla causa. Più di Kovacic, un talento immenso che Mazzarri sta gestendo nel peggiore dei modi possibili. Nel contributo video che trovate appena qui sotto, la telecronaca di Christian Recalcati.

Juve Inter Vidal

loading...

LASCIA UN COMMENTO