Striscia, case vacanza inesistenti, il truffatore ride delle vittime 3/02/2014 (video)

0

Puntata ricca quella andata in onda ieri sera, lunedì 3 febbraio 2014, a Striscia la Notizia. Questa mattina vi ho già mostrato il Tapiro d’oro consegnato ad Ilaria D’Amico, nel precedente contributo video, invece, abbiamo riso di gusto con Cristiano Militello e la sua rubrica: “Striscia lo Striscione”. Ora è arrivato il momento di tornare seri perché il losco figuro pizzicato da Moreno Morello ha rovinato le vacanze di decine e decine di persone negli ultimi otto anni. La truffa, come spesso accade, viaggia sul web. I dettagli del raggiro li ha raccontati lo stresso truffatore, il quale, pensando di essere al telefono con una bella ragazza (in realtà si trattava di una complice di Striscia), ha raccontato il meccanismo del raggiro. L’uomo, sintetizzando al massimo, vende case vacanza a prezzi vantaggiosi, peccato che le abitazioni in questione siano inesistenti. Il truffatore non è solo e cura tutto nei minimi dettagli, dalle foto agli annunci. Gli ignari clienti si accorgono di essere stati fregati solamente dopo aver spedito la caparra. Il farabutto sa perfettamente che nessuno gli farà mai causa per 500 euro e per questa ragione non si fa alcuno scrupolo dal mostrare la sua reale identità. Pensate che i ricavi del raggiro vengono incassati direttamente sul conto corrente del truffatore. Insomma, contro individui senza scrupoli come questo, diventa davvero difficile riuscire a tutelarsi. Se non altro da ieri conosciamo il suo volto, Moreno Morello è riuscito infatti ad intercettarlo. Qui sotto trovate il servizio andato in onda ieri a Striscia la Notizia. Il contributo video, come di consuetudine, lo trovate subito dopo il salto pubblicitario.

Striscia truffatore case

loading...

LASCIA UN COMMENTO