Lucignolo 2.0 L’inchiesta sulla Marijuana nella puntata del 9/02/2014 (video)

0

Mentre negli Stati Uniti viene liberalizzata quasi dappertutto, in Italia se ne discute ancora molto e ieri sera, Enrico Ruggeri ci ha presentato un’inchiesta di Lucignolo 2.0 proprio sulla marijuana intitolata: “La sottile linea verde“. Da una parte ci sono i medici, molti di loro la prescrivono come terapia contro il dolore, dall’altra parte c’è il racket che prolifera proprio grazie al fatto che questa sostanza in Italia è considerata illegale. A Rovigo, in un centro all’avanguardia, la canapa viene coltivata e utilizzata per scopi anche molto strani come per la realizzazione di cruscotti per automobili. Dall’altro lato c’è il piccolo spacciatore, che le telecamere di Lucignolo 2.0 hanno deciso di seguire per una sua serata tipo di consegne a domicilio. Le due facce della stessa medaglia si incontrano quando una paziente ha bisogno della marijuana per lenire il dolore causato dalla sua malattia e visto che la marijuana di stato è troppo cara, è costretto a rivolgersi proprio ad uno spacciatore. Ricky vende erba per le strade di una grande città, da lui, dalla strada, incomincia il viaggio di Lucignolo. Appena saliti in macchina, il telefono squilla. Si tratta del primo cliente della serata, che si preanuncia decisamente intensa e presumibilmente anche parecchio remunerativa. Il tempo della prima consegna, poi il viaggio di Lucignolo prende una via parallela, legale, fatta di laboratori e strutture sanitarie, dove la cannabis viene coltivata e somministrata ai pazienti solo ed esclusivamente a scopo terapeutico. A Rovigo, poco distanti dal centro della città, si trova il CRA, il centro di ricerca per le colture industriali. Subito dopo il salto pubblicitario, il servizio integrale andato in onda ieri sera, domenica 9 febbraio 2014, a Lucignolo 2.0.

Lucignolo 2.0 erba

loading...

LASCIA UN COMMENTO