Servizio Pubblico, streaming video puntata 13/02/2014: “All-in”

0

Nuovo appuntamento ieri sera, giovedì 13 febbraio 2014, con Servizio Pubblico, il talk show di approfondimento politico ideato e condotto da Michele Santoro. Nella scorsa puntata il programma ha fatto registrare una media di 2.5 milioni di spettatori, pari ad uno share del 10%. Numeri leggermente in calo rispetto alla passata stagione ma comunque ottimi per una rete come La7, la cui media in prima serata si attesta solitamente attorno al milione di telespettatori. Al centro del dibattito, le dimissioni di Enrico Letta e la staffetta che sta per consumarsi tra il Premier uscente e il segretario del PD Matteo Renzi. Un avvicendamento che ha lasciato prevedibili scie polemiche. Il sindaco di Firenze non vuole sentir parlare di “staffetta”, ma piuttosto di un “cambio di marcia”. Renzi è convinto che al Paese serva accelerare il passo e che solo un avvicendamento al vertice possa garantirlo. Le reazioni non si sono fatte attendere, l’opposizione con Forza Italia in testa, accusa il sindaco di Firenze di voler guidare il Paese senza prima essere stato legittimato dalle urne. Alfano chiarisce che sosterrà il Governo solo se l’esecutivo proporrà cambiamenti significativi. Sul carro del vincitore è salita immediatamente Lista Civica, mentre Sel non sembra intenzionato ad entrare in un Governo dove è presente una partito di destra come quello guidato dall’ex delfino di Berlusconi. Ad animare il dibattito in studio, ospiti della puntata di Servizio Pubblico andata in onda ieri sera: Alessandra Moretti, Augusto Minzolini, Michele Ainis e Riccardo Fraccaro. Presenze fisse, Marco Travaglio e Vauro con le sue immancabili vignette. Vi ricordo, infine, che la prossima settimana Servizio Pubblico non andrà in onda. Anche il talk show di Michele Santoro cede il passo al Festival di Sanremo, pronto a cannibalizzare i palinsesti RAI, Mediaset e La7. CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA.

loading...

LASCIA UN COMMENTO