Braccialetti Rossi, anticipazioni quinta puntata 23/02/2014: “La morte di Davide”

0

Domenica 23 febbraio 2014, in prima serata su RAI Uno andrà in onda la quinta puntata di Braccialetti Rossi. La morte di Davide, ha lasciato un vuoto incolmabile tra i ragazzi dei Braccialetti rossi. L’intero episodio ci svelerà le reazioni dei giovani protagonisti della fiction, costretti per la prima volta a fare i conti con la morte di un loro compagno. Verranno illustrate le 5 fasi che caratterizzano l’elaborazione del lutto: negazione, rabbia, recriminazioni, depressione e accettazione. Toni rivelerà a Lilia, la compagna del padre di Davide, il messaggio che il ragazzo ha lasciato per loro. Nell’ultima fase, quella dell’accettazione, scopriremo il significato del titolo della quinta puntata: “Dividere la vita perché si moltiplichi“. I ragazzi dei Braccialetti Rossi, infatti, divideranno idealmente la vita di Davide. Ognuno dei componenti si farà carico del 20%, promettendo di vivere le esperienze e le emozioni del futuro anche per lui.

Alla fine dello scorso episodio, le urla dei ragazzi avevano lasciato supporre che Rocco si stesse per risvegliare, ma la realtà che attende in protagonisti è ben diversa. Rocco, infatti, si è sentito male e deve essere operato d’urgenza. Ma tra i giovani pazienti c’è qualcuno che dovrà affrontare un’altra spinosa questione, questa volta non strettamente legata alle sue condizioni di salute. Stiamo parlando di Toni, i cui nonni rischiano di perdere la sua custodia. L’unico modo per affrontare il problema è restare ricoverato nell’ospedale. Il compagno di stanza del ragazzo necessita di un trapianto di reni, Toni si sottoporrà agli esami di compatibilità. Leo, infine, tenta di baciare Cris per capire se il sentimento che nutre nei confronti della ragazza è contraccambiato. Ma Cris adesso sta con Vale….

loading...

LASCIA UN COMMENTO