L’attaccante del Riolo Terme che sfoda la panchina di testa a Striscia lo Striscione

0

Nuovo appuntamento ieri sera, lunedì 17 febbraio 2014, con Striscia lo Striscione, la rubrica di Cristiano Militello in onda tutte le settimane a Striscia la Notizia. Sfottò e curiosità dai campi di Serie A, si parte con gli striscioni dei tifosi viola in occasione della sfida contro l’Inter: “Thohir sta cercando lo scontrino“. Ultima ora che ci arriva dal mondo della politica, i ministri del Governo di Matteo Renzi saranno tutti senza portafoglio: per forza, se li è mangiati tutti l’ex sindaco di Firenze durante la sfida persa contro i nerazzurri. I tifosi del Napoli festeggiano l’approdo in finale di Coppa Italia, ed uno spettatore partenopeo si schianta sulle tribune dello stadio Olimpico. Sul web, impazza l’esultanza dell’attaccante del Riolo Terme, che per festeggiare il gol, pensa bene di sfondare una panchina a testate. Orrori giornalistici a Riedicola. Riccardo Trevisani SKY inciampa in un classico delle telecronache juventine. E così Andrea Pirlo diventa Andrea Pirla. Bonucci della Juventus e il congiuntivo: “E’ giusto che la Juventus abbia tante alternative e che tutte le alternative rispondino sul campo“. E Panucci non è da meno: “Credo che Antonio (Conte ndr) sia un ottimo allenatore e stabbia dimostrando sul campo il suo valore“. Gufata istantanea nel corso di Roma Vs Sampdoria. Maurizio Compagnoni di SKY profetizza: “Quinto angolo per la Roma, che con l’Inter è quella che batte più angoli, ma segna poco dalla bandierina, sin qui appena tre gol“. Neppure il tempo di concludere il concetto che Mattia Destro trova la rete con un’incornata all’angolino. Simulazioni con riserva a Tutti giù per terra. Al terzo posto Sodinha, al secondo posto un recidivo artista tunisino e in prima posizione, svetta l’ex attaccante della Fiorentina Jovetic.

sfoda panchina di testa

loading...

LASCIA UN COMMENTO