Striscia la Notizia: pennarelli per bambini tossici comprati dai cinesi 18/02/2014 (video)

0

Ieri sera, a Striscia la Notizia, Valerio Staffelli è tornato ad occuparsi della salute dei più piccoli. Quante volte vi è capitato di trovare all’interno di asili e scuole materne, matite o pennarelli apparentemente innocui? L’inviato di Striscia è andato a fare un po’ di shopping all’interno di negozi orientali ubicati nel territorio italiano. In un esercizio commerciale alcuni complici di Striscia hanno acquistato dei pennarelli colorati. A prima vista i prodotti non sembrano a norma, in primo luogo perché non sono scritti in italiano, secondo perché i marchi CE sono alquanto sospetti. Sulla confezione è precisato che non si tratta di colori tossici, ma sarà davvero così? Valerio Staffelli si è rivolto al Dott. Borgonovo dell’Istituto Italiano Sicurezza del Giocattolo per chiedere lumi in proposito. In primo lungo le indicazioni di legge in merito al corretto uso sono parziali. o addirittura assenti e solo per questa ragione i prodotti dovrebbero essere tolti dal mercato. L’esame clinico ha evidenziato problemi ancor più gravi, come la presenza di sostanze chimiche tossiche per i bambini, nello specifico la presenza di piombo, un potente veleno neurotossico potenzialmente pericolosissimo per la salute dei bambini e di zinco, che a dosi elevate può provocare effetti collaterali come diarrea, vomito e addirittura anemia. All’inviato di Striscia la Notizia non è restato altro da fare che tornare nei negozi dove sono stati acquistati i prodotti per avvertire i commercianti cinesi della loro nocività. Pensate che gliene sia importato qualcosa? Seguite il servizio andato in onda ieri sera, martedì 18 febbraio 2014, a Striscia la Notizia. Il contributo video lo trovate subito dopo il salto pubblicitario.

Striscia la Notizia pennarelli tossici

loading...

LASCIA UN COMMENTO