Napoli – Swansea 3-1 Highligts con la telecronaca di Raffaele Auriemma del 27/02/2014

0

napoli swansea raffaele auriemmaSe l’è vista veramente brutta il Napoli con il Swansea, ma alla fine il 3 a 1 rifilato ai gallesi consente agli uomini di Benitez di passare agli ottavi di Europa League e affrontare il Porto. Occasioni mancate, errori difensivi e un’ottima squadra hanno fatto tremare tutto il San Paolo. A rimediare ad una prestazione sotto tono ci hanno pensato i campioni di cui dispone Benitez. Uno su tutti il solito, indomito Gonzalo Higuain, che ha fatto vedere i sorci verdi agli avversari gallesi. Il primo gol è stato segnato dal “folletto” Lorenzo Insigne, che sblocca il risultato con uno splendido pallonetto che beffa il portiere Vorm. Poco prima il Swansea era andato vicino al gol. Ma, come spesso succede, un’incertezza difensiva causa il pareggio dei gallesi, ottenuto in contropiede da De Guzman. Primo tempo che si chiude quindi in parità. La ripresa conferma la serata “no” del Napoli, complice un Swansea aggressivo e pronto a lottare su tutti i palloni. Ma quando tutti si aspettavano il tracollo degli azzurri arriva il gol del Napoli: azione Hamsik – Mertens e palla che arriva a centro area sul piede di Higuain, che segna il gol del 2 a 1. In tutto questa sofferenza il prode Reina evita guai grossi ai suoi compagni. E alla fine arriva anche il terzo gol: contropiede velocissimo di Higuain e palla a Inler, che libera tutto il San Paolo in un urlo liberatorio. Qui sotto gli highlights e la telecronaca di Raffaele Auriemma.

Clicca qui per vedere la telecronaca di Raffaele Auriemma

 

loading...

LASCIA UN COMMENTO