Milan – Juventus 0-2 con la telecronaca di Claudio Zuliani (video)

0

Allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro va in scena il big match tra Milan e Juventus. Prima frazione di gioco davvero molto emozionante e movimentata, merito soprattutto del Milan, che per lunghi tratti del match ha messo in seria difficoltà i Campioni d’Italia. I rossoneri sono andati vicini al vantaggio al 25′ con Kakà; il brasiliano ha calciato per ben due volte verso la porta di buffon, ma prima il portierone e poi Bonuncci gli hanno detto di no. I padroni di casa ce l’hanno messa tutta per trovare il vantaggio e ci sono andati vicinissimi con Pazzini e poi con con Poli al 42′. Ma la legge del calcio è spietata e la Juventus lo è ancor di più. E così, alla seconda palla gol, i bianconeri hanno trovato il vantaggio grazie a Llorente. Il gol ha letteralmente tagliato le gambe agli uomini di Clarence Seedorf, e così la partita è cambiata. Nella ripresa, forte del vantaggio, la Juventus è riuscita ad amministrare la partita con discreta disinvoltura ed ha chiuso i conti al 67′ con una magia di Tevez. L’argentino ha esploso una cannonata che si è andata ad infrangere sotto la traversa della porta difesa da Abbiati. Prima i rossoneri erano nuovamente andati vicini alla rete con Poli. Lo sfortunato centrocampista è stato vittima di un durissimo scontro di gioco con Caceres. Poli ha battuto forte la testa, è stato trasportato in ospedale ma non ha mai perso conoscenza. I bianconeri hanno sfiorato il terzo gol con Pogba, solo il palo ha detto di no al centrocampista francese. Ma un 3 a 0 per il Milan sarebbe stato davvero troppo. E allora non perdiamo altro tempo e riviviamo le emozioni della partita con la telecronaca di Claudio Zuliani.

loading...

LASCIA UN COMMENTO