Atletico Madrid – Milan 4-1 con la telecronaca di Carlo Pellegatti 11/03/2014

0

Dopo lo 0 a 1 dell’andata, il Milan di Clarence Seedorf è volato in Spagna alla ricerca dell’impresa. I rossoneri non ce l’hanno fatta, sono stati sonoramente sconfitti dagli uomini di Diego Pablo Simeone per 4 a 1. Una superiorità netta, indiscutibile, l’Atletico Madrid ha dominato la partita dal primo all’ultimo minuto di gioco. I padroni di casa sono passati in vantaggio grazie al solito Diego Costa, che ha raccolto in spaccata un cross dalla destra ed ha punito Abbiati. I rossoneri hanno, se non altro, almeno tentato di reagire e sono riusciti a pareggiare i conti grazie ad un colpo di testa vincente di Kakà. I madridisti non si sono scomposti più di tanto ed hanno perfezionato il secondo sorpasso grazie ad Arda Turan al 40′. anche un pizzico fortunato nella circostanza, visto che una deviazione della retroguardia rossonera ha reso praticamente imparabile la sua traiettoria. Sotto di un gol, il Milan si è spento e nella ripresa l’Atletico Madrid ha trovato la via del gol ancora due volte, prima con un colpo di testa di Raul Garcia e poi ancora con Diego Costa, autore di una doppietta e di una prestazione super. Il Milan esce con le ossa rotte dal confronto. Ora per i rossoneri la situazione si fa davvero delicata. Fuori dall’Europa, in tremendo ritardo in campionato, ora servirebbe un mezzo miracolo almeno per centrare l’Europa League. Ma a ben pensarci, forse un anno fuori dalle coppe per i rossoneri potrebbe anche rivelarsi positivo. Il Milan deve essere ricostruito dalla testa ai piedi e senza coppe forse potrebbe essere più facile. CLICCA QUI per la telecronaca di Carlo Pellegatti.

 

LASCIA UN COMMENTO