Juventus – Fiorentina 1-1 telecronaca Claudio Zuliani Europa League 13/03/2014

0

Dopo il match delle 12.30 in campionato, vinto dai bianconeri di Antonio Conte, ieri sera Juventus e Fiorentina si sono affrontate nuovamente per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. I padroni di casa si portano subito in vantaggio, azione confusa in area di rigore viola, la sfera rimbalza su Giovinco, finisce sui piedi di Vidal che non ci pensa un secondo e mette a segno il gol del vantaggio. Dopo un attimo di sbandamento, gli uomini di Montella prendono coraggio e al 14′ vanno vicinissimi al pareggio: conclusione al volo di Aquilani, Matri sfiora ma non riesce ad imprimere la giusta traiettoria. Al 20′, i bianconeri tornano a farsi pericolosi con Giovinco, ma Neto esce con tempismo e disinnecsca la Formica Atomica. 5 minuti dopo il portiere della Fiorentina è nuovamente protagonista, grazie ad una bella parata su incornata di Vidal. Ancora il cileno, sempre di testa, al 37′ colpisce la traversa. Ad un minuto dallo scadere della prima frazione di gioco, la Fiorentina va vicinissima al vantaggio con Borja Valero, la cui conclusione sfiora il palo. Nel secondo tempo non si registrano particolari sussulti, al 66′ Mario Gomez prende il posto di Alessandro Matri. L’ex attaccante bianconero è visibilmetne contrariato, ma la scelta di Montella si rivela vincente perchè è proprio il centravanti al 78′ a regalare il pareggio ai viola. Lancio di Ilicic, Gomez controlla il pallone e batte Buffon con un preciso rasoterra. La Juventus si riversa in attacco alla ricerca del gol e ci va vicinissima con Pogba all’85. La Fiorentina risponde con un tiro dalla lunga distanza di Borja Valero, ma il risultato non cambia più. CLICCA QUI per la telecronaca di Claudio Zuliani.

LASCIA UN COMMENTO