Per amore del mio popolo, video streaming prima puntata 18 marzo 2014

0

Per amore del mio popolo, è la mini fiction con protagonista Alessandro Preziosi che racconta il grandissimo impegno di don Giuseppe Diana, meglio conosciuto come il prete anti-camorra che ha sacrificato la sua stessa vita per portare avanti la sua personale battaglia contro la camorra. A distanza di 20 anni dal suo assassinio, la RAI ha deciso di celebrare Don Giuseppe Diana con una mini fiction in due puntate. Qui sotto trovate la trama, al termine dell’articolo, appena disponibile in rete, anche il video in streaming.

Nella prima puntata di “Per amore del mio popolo“, andata in onda ieri sera, martedì 18 marzo in prima serata su RAI Uno, abbiamo conosciuto Don Giuseppe Diana, per tutti don Beppe. Il sacerdote deve svolgere il suo mandato di parroco nella vicaria di Casal di Principe, territorio falcidiato dalla sanguinosa guerra tra due famiglie camorriste, quella dei Capuano e quella degli Esposito, che da sempre si contendono il controllo del territorio per lo spaccio, il racket e tutte le altre attività criminali. Don Diana si prende cura di Domenico, figlio illegittimo di Antonio Esposito, da sempre combattuto tra la voglia di cambiar vita e il fascino della camorra. L’operato di don Beppe mira a combattere il potere dei clan camorristi e a togliere dalla strada i ragazzi, offrendo loro la prospettiva di un futuro migliore. Il sacerdote decide di farsi promotore di un’iniziativa intitolata: “In nome del mio popolo”, documento che viene distribuito la notte di natale in tutte le chiese di Casal di Principe. Da quel momento in poi, Don Giuseppe Diana diviene il principale nemico della camorra.

LASCIA UN COMMENTO