The Voice 2: l’esibizione di Suor Cristina con No One fa piangere J-AX: (video)

0

Se ieri sera vi siete persi la seconda puntata di The Voice 2014, magari leggermente scoraggiati dalla prima, effettivamente un po’ noiosette, beh, vi siete persi qualcosa. E già perchè proprio la scorsa serata è andata in scena una delle esibizioni più incredibili ed emozionanti del reality show di RAI Due. Come sapete, in queste settimane a The Voice 2014 vanno in scena del Blind Audiction (Le audizioni al buio). Voltati di spalle, seduti sulle loro comode ed avveniristiche poltrone, i quattro guidici  ascolano le esibizioni e, privati della vista, la loro decisione si focalizza solo sulla voce dei performer. Quando la protagonista di questo video ha cominciato a cantare, è letteralmente venuto giù lo studio. Bella, anzi, bellissima voce, ma una reazione così entusiastica da parte del pubblico ha stupito i 4 giudici. Il primo a girarsi è stato J-Ax. Il rapper ha sostituito uno spento Riccardo Cocciante (che comunque ha visto la scorsa edizione di The Voice of Italy grazie ad Elhaida Dani). Dopo di lui, si sono voltati tutti. E’ stato lo stesso J-Ax, a suggerire ai suoi colleghi di girarsi, in TV il rapper è arrivato da poco ma ha già capito come funziona il mezzo e le sue dinamiche. Lo stupore di ritrovarsi di fronte ad una suora, Suor Cristina Scuccia, è stata davvero tanta. Il più colpito è sembrato proprio J-Ax, il quale si è addirittura commosso sino alle lacrime. Momenti di grande televisione. Suor Cristina, che ha convinto davvero tutti cantando No one di Alicya Keys, alla fine ha scelto proprio il rapper: “avevo deciso che avrei scelto il primo che si fosse girato“. La sorella non aveva dubbi in merito, come del resto ha confessato di aspettarsi una telefonata di Papa Francesco, e conoscendo il nuovo Pontefice è molto probabile che arrivi.

LASCIA UN COMMENTO