MotoGP Qatar 2014: Rossi Vs Marquez, il duello e sorpassi negli ultimi giri (video)

0

La MotoGP è tornata ed è subito spettacolo Se il buongiorno si vede dal mattino, la stagione 2014 potrebbe riservarci grosse soddisfazioni. In Qatar è successo di tutto, con Lorenzo subito in testa, ma subito fuori a causa di una caduta. La testa passa al tedesco Bradl, ma anche lui inciampa in una scivolata e finisce out. E visto che non c’è due senza tre, tocca ad Andrea Iannone onorare la regola, fortunatamente l’italiano si rialza e riprende la corsa. Al comando passa Marquez, alle sue spalle un trenino indiavolato si da battaglia. Male le Ducati, che perdono terreno col passare dei giri. Gli ultimi giri sono un testa a testa entusiasmante tra la leggenda Valentino Rossi e l’astro nascente Marquez. Il campione del mondo in carica resiste agli attacchi del Dottore, ma Valentino si è presentato al via di questa stagione con un piglio completamente differente rispetto alle ultime, sfortunate apparizioni. Marquez non si lascia intimorire, spreme sino all’osso la sua Honda e all’ultimo giro crea quel gap che gli permette di tagliare il traguardo per primo. A completare il podio, Dani Pedrosa, autore di una gara tutta in rimonta e bravo ad incamerare punti preziosi quando Lorenzo è costretto a tornare dalla trasferta negli Emirati Arabi a bocca asciutta. Grande prestazione anche per Redding, che al debutto in MotoGP, supera proprio nel finale Hayden ed Edwards. Iannone, infine, trova lo spunto per rientrare tra i primi dieci, una prestazione da applausi nonostante i 43 secondi di ritardo, figli anche di un’improvvida caduta.

LASCIA UN COMMENTO