Le due leggi, streaming video prima puntata del 25 marzo 2014

0

Ieri sera, martedì 25 marzo 2014, su RAI Uno è andata in onda la prima delle due puntate della miniserie TV con protagonista Elena Sofia Ricci intitolata “Le due leggi“. Adriana Zanardi (Elena Sofia Ricci) è una direttrice di banca rigida e per certi aspetti spietata. Una tragedia cambia radicalmente il modo di rapportarsi della donna coi clienti. Un imprenditore al quale aveva rifiutato il prestito, infatti, si suicida e questo evento colpisce profondamente la direttrice. La storia e drammaticamente attuale e testimonia le grandi difficoltà di un intero paese che non riesce a sollevarsi dalla crisi economica. Scopriamo insieme la trama delle due puntate, al termine dell’articolo, appena disponibile in rete, troverete anche il video in streaming.
Nella prima puntata Adriana Zanardi è una direttrice di banca presso una filiale di una cittadina di provincia. Tra i suoi clienti c’è anche un noto imprenditore di nome Berdini, l’uomo si è rivolto per l’ennesima volta alla direttrice per chiedere un altro prestito. Questa volta, però, Adriana decide di non concederglielo e l’imprenditore, disperato e soffocato dai debiti, si suicida. Questa tragedia costringe la direttrice ad un profondo cambiamento. La donna guarda per la prima volta il reale stato delle aziende, spesso in grave difficoltà, che si rivolgono alla sua filiale. Come se non bastasse, Adriana scopre che suo marito la sta tradendo. Nella seconda ed ultima puntata, Adriana decide di autodenunciarsi e per questa ragioni finisce in carcere. Il marito non comprende le motivazioni che hanno spinto Adriana ad un simile gesto e per questo motivo decide di lasciarla. Grazie all’aiuto di un amico avvocato, Adriana viene scarcerata.

LASCIA UN COMMENTO