Le mani dentro la città, streaming video terza puntata del 28 marzo 2014

0

Ieri sera, venerdì 28 marzo 2014, su Canale 5 è andata in onda la terza puntata de Le mani dentro la città, la fiction con protagonisti Simona Cavallari e Giuseppe Zeno. Gli ascolti nella seconda puntata hanno premiato la serie TV. Oltre ai già citati due protagonisti, nel cast troviamo anche Marco Rossetti, Giulio Beranek, Massimiliano Gallo, Andrea Tidona e Viola Sartoretto. Nel precedente episodio avevamo lasciato Nicola alle dipendenze del boss Positano insieme al cognato Pinuccio Marruso. Il giovane commette l’errore di occuparsi del traffico di droga insieme ai narcos colombiani senza chiedere ilpermesso della Cupola.

Sul finale della scorsa puntata il boss dei Marruso si era risvegliato dal coma. Nella terza puntata andata in onda ieri sera, abbiamo ritrovato l’ispettore Michele Benevento impegnato nelle indagini sul traffico di droga: in particolare sta investigando su un carico di 700 chili di cocaina proveniente dalla Colombia e destinato al mercato italiano. Nel frattempo, Viola prosegue le sue indagini sull’omicidio di suo padre; il dolore è così forte da indurla a pensare di lasciare l’arma ma poi Viola ritira le dimissioni. Pino, nel frattempo, è arrivato in Calabria convinto di ereditare il comando dal padre: la Cupola però sceglie il boss Positano. Fulvio, infine, riesce a convincere Fumagalli a modificare la variante edilizia. RIVEDI LA TERZA PUNTATA.

LASCIA UN COMMENTO