Domenica Live, Catello Miotto condannato per stupro: l’intervista all’ex ballerino di Amici

0

Uno degli ospiti della puntata di Domenica Live andata in onda ieri, domenica 30 marzo 2014, è stato Catello Miotto, ex ballerino di Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. Il giovane, sfortunatamente per lui, non era in studio per mostrare il suo talento nella danza, ma per una questione assai più delicata. Catello ha partecipato alla puntata per dichiarare la propria innocenza di fronte ad una condanna di 5 anni e mezzo per stupro – sentenza del primo grado di giudizio – ai danni dell’ex moglie di un suo vicino di casa. Questa la sintesi della ricostruzione di Catello, al termine dell’articolo trovate il video con l’intervista integrale. E’ la sera del 23 febbraio 2010, insieme ad un suo amico e vicino di casa, Catello sta organizzato la serata. Il giovane si reca al piano di sotto dove trova l’amico e la sua ex moglie, una donna di 37. I due escono, mentre la signora rimane a casa insieme alla figlia di 5 anni, a letto con la febbre. Catello e il suo amico fanno il giro di qualche locale, bevono, ma poi si dividono. L’ex ballerino di Amici, infatti, non viene fatto entrare in un locale; lui afferma perché non era vestito in maniera consona, secondo quanto emerge dal processo, Catello era troppo ubriaco e quindi potenzialmente molesto. Il ragazzo prosegue la serata a casa di amici e alle 3 fa ritorno nella sua abitazione. Vedendo la luce accesa del vicino pensa che l’uomo sia rientrato a casa e suona. Alla porta si presenta la moglie, che lo fa entrare e successivamente dichiara di essere stata stuprata. Catello, invece, dichiara di averci provato ma di non aver trovato resistenza nella donna, la quale avrebbe accettato di buon grado. Questa la sintesi dell’intervista, il video lo trovate subito qui sotto.

Domenica Live Catello Miotto

LASCIA UN COMMENTO