Lucignolo 2.0, streaming video puntata 30 marzo 2014

0

Ieri sera, domenica 30 marzo 2014, su Italia Uno è andata in onda una nuova puntata di Lucignolo 2.0, il programma condotto da Enrico Ruggeri e Marco Berry. Serata piuttosto movimentata, con diversi servizi interessanti. Come quello sull’indifferenza nelle città italiane, questa volta Lucignolo ha fatto tappa a Verona. Come avranno reagito i passanti al cospetto di una persona in difficoltà. Avranno deciso di fermarsi per soccorrerla, oppure avranno tirato dritto per la loro strada, come troppo spesso, ahimè, avviene? Vi ricordate Melita Toniolo? Ha raggiunto la popolarità grazie alla partecipazione al Grande Fratello. Il suo fisico mozzafiato non è passato certamente inosservato e le ha permesso di partecipare a diversi programmi sulle reti Mediaset, quasi sempre su Italia Uno. L’abbiamo vista a Colorado, a Real TV con Raffaella Fico e poi nei panni di “Diavolita” proprio a Lucignolo, ebbene, la redazione del programma ha organizzato un ‘feroce’ scherzo ai suoi danni e nella puntata andata in onda ieri sera, è stato trasmesso integralmente. Spazio anche al segretario della Lega Nord Matteo Salvini ed Efe Bal, questa strana coppia ha deciso di unirsi per l’abrogazione della legge Merlin. E poi, ancora, la più odiata dagli italiani, Veronica Graf. La sua permanenza all’interno del Grande Fratello 13 è durata molto poco, ma le è stata sufficiente per attirarsi le antipatie del pubblico di Canale 5 e non solo. Infine, ieri sera a Lucignolo 2.0 abbiamo ascoltato la storia di Elena, 30 non vedente, la quale, per sfuggire alle domande morbose degli altri internauti, ha deciso di crearsi una nuova identità. Elena, nelle chat, è diventata così un ragazzo esperto in tecnologie e web, ma questo avatar ha preso il sopravvento e le ha sottratto l’identità per ben otto anni. RIVEDI LA PUNTATA.

 

loading...

LASCIA UN COMMENTO