Direttastadio Lione-Juventus 0-1 con la telecronaca di Antonio Paolino del 3/04/2014

0

Negli studi di Direttastadio va in scena l’andata dei quarti di finale di Europa League tra Lione e Juventus. In postazione di commento, puntuale per la sua telecronaca tifosa, c’è Antonio Paolino. Prima di partire, però, l’interista Fumagalli ci tiene a salutare gli emigrati italiani a Lione, ovviamente quelli che tifano in favore della squadra francese. Si parte. Nei primi minuti la Juventus non appare brillantissima, il Lione è ben disposto in campo e marca a uomo Andrea Pirlo, il fulcro del gioco bianconero. Nel frattempo in studio si accende il dibattito a proposito di Osvaldo, che da quando è arrivato alla Juventus non ha ancora dimostrato il suo valore. Gullo, tanto per cambiare, viene maltrattato da Elio Corno, ma questa non è una novità a Direttastadio. Antonio Paolino cerca di spronare i suo ragazzi, ma la Juventus non riesce a sbloccare il risultato ed è costretta persino a sostituire Tevez per infortunio. Osvaldo non riesce ad essere incisivo e Antonio Conte capisce che è arrivato il momento di gettare nella mischia Giovinco. E la Formica atomica si dimostra subito pericolosa costringendo Lopez ad una difficile respinta. Ancora Giovinco, al 38′ della ripresa, fa tutto bene, serve alla perfezione Vucinic, che da posizione molto vantaggiosa spara incredibilmente alto. Ma è il preludio del gol, perché nell’azione successiva Marchisio mette la palla in mezzo, sulla respinta si avventa di testa Bonucci che firma l’1 a 0 in favore dei bianconeri. Il Lione cerca disperatamente di riversarsi in attacco, ma la Juventus non ha troppe difficoltà a mantenere il vantaggio. Qui sotto la telecronaca di Antonio Paolino di Direttastadio.

loading...

LASCIA UN COMMENTO