Mistero, video streaming ultima puntata del 3/04/2014.

0

Ieri sera, giovedì 3 aprile 2014, su Italia Uno è andata in onda l’ultima puntata dell’ottava edizione di Mistero, il programma che indaga sull’occulto e il paranormale con la squadra di conduttori formata da: Marco Berry, Daniele Bossari, Jane Alexander, Andrea Pinketts, Rachele Restivo, Elenoire Casalegno e Clemente Russo.  Nell’ultimo episodio, spazio alla verità nascoste aldilà della conoscenza umana. Nel corso della puntata, abbiamo assistito ad una selezione dei servizi più interessanti dell’ultima stagione di Mistero che hanno partecipato al Mytery Contest, vinto da David Valolai, il quale ha esordito nel corso dell’ultima puntata. Ma ieri sono tornate anche tutte le rubriche di Mistero e il Profeta del Terzo Millennio Adam Kadmon, che ha commentato la decisione del presidente degli Stati Uniti Barack Obama di distruggere le banche dati delle intercettazioni telefoniche. Poi i misteri di Hollywood sotto la lente di ingrandimento di Rachele Restivo. gli avvistamenti alieni di Pablo Ayo, gli immancabili ‘Ghost hunter’ e Daniele Gullà, perito biometrico forense. A breve il video in streaming della puntata integrale.

Intanto, monta la polemica per la chiusura anticipata del programma. Qualcuno in rete ha avanzato il sospetto che Mistero abbia chiuso in anticipo i battenti a causa degli ascolti, in calo rispetto alle passate stagioni. Illazioni rispedite al mittente dal produttore Claudio Cavalli, il quale sottolinea come ci sia molta gente, specie su Facebook, pronta a denigrare il programma. Certo, rispetto allo scorso anno, gli ascolti hanno subito un sensibile calo e l’interesse per alcuni inviati, come Adam Kadmon, sembra molto scemato, così come l’appeal di alcune rubriche storiche di Mistero. La media settimanale degli ascolti resta comunque buona, Mistero è riuscito a difendersi dignitosamente anche dalla forte contro programmazione della RAI e dal calcio con le sfide di Europa League che hanno visto impegnate le squadre italiane

loading...

LASCIA UN COMMENTO