Direttastadio Juventus – Lione 2-1 con la telecronaca di Antonio Paolino del 10/04/2014

0

Negli studi di Direttastadio va in scena il ritorno dei quarti di Europa League tra Juventus e Lione. La telecronaca della partita, come di consuetudine, è affidata ad Antonio Paolino. Siamo al 4′ del primo tempo, Tevez ha conquistato una punizione il zona Pirlo per la Juventus. Il fantasista bresciano si incarica della battuta e con una traiettoria imparabile non lascia scampo a Lopes. Al telecronista tifoso bianconero, che aveva già previsto tutto, non resta che esultare per l’ennesima prodezza di magic Pirlo. Lo studio si infiamma quando il mitico Tiziano Crudeli pretende che i tifosi bianconeri ringrazino il Milan per aver regalato loro il talento del bresciano. Dopo qualche attimo di comprensibile smarrimento, il Lione comincia a farsi pericoloso dalle parti di Buffon e al 18′ Briand approfitta di una dormita generale della retroguardia juventina su calcio d’angolo per firmare il pareggio. Tiziano Crudeli se la ride sotto i baffi, Antonio Paolino non si lascia prendere dalla sconforto ed i fatti gli daranno ragione molto presto. Prima però c’è tempo per disperarsi a causa di un gol annullato a Tevez. Al 22′ ci pensa Marchisio a riportare in vantaggio i bianconeri. Il principino avanza palla al piede e poi lascia partire un tiro che subisce la deviazione di un difensore del Lione e si insacca in rete. In studio gli altri opinionisti sottolineano la fortuna della Juventus, che come da proverbio, aiuta gli audaci. Nei minuti finali Giovinco prende il posto di Tevez, ma in zona gol non accade più nulla. Finisce così, con una vittoria della Juventus che permette ai bianconeri di raggiungere la semifinale. Qui sotto la telecronaca di Antonio Paolino.

loading...

LASCIA UN COMMENTO