Juventus – Lione 2-1 con la telecronaca di Claudio Zuliani del 10/04/2014 (video)

0

Allo Stadium di Torino va in scena la gara di ritorno valevole per i quarti di finale di Europa League tra Juventus e Lione. Dopo appena 4 minuti di gioco la Juventus è già in vantaggio. Carlitos Tevez si guadagna una punizione da posizione molto favorevole. Sul punto di battuta si presenta il cecchino Andrea Pirlo, che fa secco Lopes con una parabola imprendibile. 1 a 0 per la Juve e partita subito in discesa per gli uomini di Antonio Conte. Dopo la doccia fredda, il Lione cerca di riprendersi e al 18′ trova la rete del pareggio. Dormita colossale della retroguardia bianconera su un calcio d’angolo senza grosse pretese, Briand salta di testa anticipando Marchisio e buca Buffon. Rete assolutamente evitabile che fa infuriare, comprensibilmente, Antonio Conte in panchina. Al 28′ sono ancora i francesi a farsi pericolosi grazie ad una potente conclusione di Gonalons da fuori area, che costringe il portiere bianconero alla grande respinta. Dopo un solo minuto di recupero l’arbitro Undiano Mallenco fischia la fine della prima frazione di gioco. Inizia il secondo tempo e la Juventus sembra determinata a riportarsi in vantaggio. Al 53′ i bianconeri vanno vicinissimi al gol con un’azione dal fondo. Al 59′ Conte inserisce Llorente al posto di Vucinic. Al 23′ i bianconeri tornano in vantaggio. Un tiro da fuori area del principino Marchisio, viene deviato da Umtiti e beffa l’incolpevole Lopes. Al Lione servirebbero due gol per passare il turno, impresa assai complicata contro questa Juve. Sul finale Giovinco prende il posto di Tevez, ma in zona gol non succede più nulla di rilevante. I bianconeri conquistano la semifinale ed ora, il sogno di disputare la finale di Europa League allo Juventus Stadium si fa più concreto. CLICCA QUI per la telecronaca della partita affidata a Claudio Zualini.

loading...

LASCIA UN COMMENTO