Striscia, Rinnovo della carta d’identità impossibile a Napoli, ci pensa Luca Abete.

0

Ognuno di noi possiede una carta di identità, sembra un fatto scontato, eppure a Napoli c’è che lotta da mesi per ottenerne una e per giunta, senza riuscirci. Ce lo ha raccontato Luca Abete nel corso della puntata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera, venerdì 11 marzo 2014. Il numero di persone alle prese con questo problema è davvero elevato e qualcuno, comprensibilmente, sta perdendo la pazienza. Secondo una dipendente i problemi si sono verificati in fase di rilascio, ma questa situazione va avanti ormai da troppo tempo, possibile che nessuno sia ancora riuscito a risolverla? L’inviato di Striscia si è recato quindi all’anagrafe di Ponticelli per cercare di trovare una soluzione. La gente è esasperata, una signora è dovuta tornare per ben 5 volte per rinnovare la sua carta d’identità. Luca Abete incontra poi una responsabile e insieme a lei contatta telefonicamente la società incaricata della manutenzione. L’inviato spiega che si è verificato un guasto all’apparecchio che stampa le carte di identità che sta creando un grave disagio all’utenza, dall’altra parte della cornetta assicurano che nel giro di un’oretta faranno arrivare un tecnico. Ma possibile che non ci aveva pensato nessuno, ci voleva proprio Luca Abete di Striscia la Notizia per smuovere la situazione? Sembra paradossale, anzi lo è. I tecnici arrivano, si mettono a lavoro e molto più velocemente di quanto lo stesso Luca Abete si sarebbe aspettato, la macchina viene riparata e la prima carta d’identità è stata stampata. Miracolo a Napoli grazie a San Luca Abete da Striscia la Notizia. Qui sotto il servizio integrale.

Luca Abete miracolo Napoli

loading...

LASCIA UN COMMENTO