Napoli – Lazio 4-1: Raffaele Auriemma pazzo di Higuain 13 aprile 2014 (video)

0

Allo stadio San Paolo va in scena la sfida tra il Napoli e la Lazio. Inizia la parità e dopo appena 11 minuti il direttore di gara ha già distribuito tre cartellini gialli: al 2? Jorginho commette fallaccio su Candreva e rimedia la prima ammonizione. Al 10? è il turno di Higuain reo di simulazione. Poco dopo Cana esagera con l’intervento su Higuain e viene giustamente ammonito. Poi arriva il gol degli ospiti: avvia l’azione Mauri, Lulic si beve con una giravolta Albiol e fa secco Reina. Al 31′ la Lazio va ad un passo dal raddoppio con Anderson, la cui conclusione finisce addosso a Reina. Al 36′ Behrami spara alto sulla traversa. Al 41′ è Mertens, migliore in campo sino a quel momento tra i suoi, lascia partire un missile terra aia che va ad insaccarsi proprio sotto all’incrocio dei pali. Splendido gol. Incomincia la seconda frazione di gioco e dopo appena tre minuti i padroni di casa perfezionano il sorpasso grazie a Gonzalo Higuain, che trasforma un calcio di rigore assegnato dal direttore di gara per un fallaccio di Cana (espulso per doppia ammonizione), su Mertens. Al 65′ Benitez concede la standing ovation per Mertens, al suo posto entra Callejon. Il Napoli continua a pressare e trova anche la rete del 3 a 1, ancora una volta grazie al Pipita, bravissimo a sfruttare al meglio un assist di Mertens. La partita ormai non ha più nulla da dire, ma al quarto minuto di recupero Higuain si toglie la soddisfazione di calare il tris e di fissare così il punteggio sul definitivo 4 a 1. Fine delle ostilità, il Napoli sale a 67 punti in classifica, mentre la Lazio resta ferma a quota 48. CLICCA QUI per la telecronaca di Raffaele Auriemma.

loading...

LASCIA UN COMMENTO