Striscia la Notizia: profumi pezzotti, falsi ma molto simili agli originali (video)

0

Ieri sera, mercoledì 23 aprile 2014, a Striscia la Notizia Luca Abete ci ha rivelato il significato del termine “pezzotto“. Si tratta di un prodotto simile per certi aspetti, ma comunque diverso dall’originale. Spiegata la differenza, ora è possibile partire per questo viaggio attraverso i profumi pezzotti. Per le strade di Napoli non è difficile imbattersi in numerosi banchetti sormontati da decine e decine di confezioni di profumi. Per saperne di più, alcuni attori di Striscia ne hanno parlato direttamente con i venditori, secondo i quali, quelli in vendita sono profumi falsi, ma uguali in tutto e per tutto agli originali, fragranza compresa. Arrivano dalla Francia, la maggior parte si trova a Napoli. Il costo, rispetto a quelli originali, è decisamente più basso, stiamo parlando di 5/8 euro invece che 60, anche 70 euro. Nomi prestigiosi a buon mercato, anche le confezioni sembrano molto simili a quelle vere. Ma quali sono, allora, le differenze rispetto a quelli originali? La durata, per esempio. Il profumo però è identico secondo il venditore, che ci tiene a mostrare come abbiamo imitato perfettamente anche le bottiglie. Ma con un minimo di attenzione, è possibile notare che i nomi sulle confezioni presentano qualche anomalia. E già, perchè se il nome è lo stesso di quello originale scatta la contraffazione, che prevede anche l’arresto del venditore. Per non incappare nelle sanzioni della legge, si vendono quindi prodotti liberamente ispirati agli originali. Insomma, anche se il prodotto sembra simile, la differenza c’è e non va trascurata. E non solo tra i profumi. Qui sotto il servizio andato in onda ieri a Striscia la Notizia.

Striscia profumi pezzotti

loading...

LASCIA UN COMMENTO