Direttastadio Roma – Milan 2-0 con la telecronaca di Tiziano Crudeli del 25 aprile 2014 (video).

0

Negli studi di Direttastadio va in scena l’anticipo della 35a giornata di Serie A, quello che allo stadio Olimpico vede la Roma di Rudi Garcia affrontare il Milan di Clarence Seedorf. I giallorossi sono determinati a proseguire la loro serie di vittorie, anche i rossoneri, pur non convincendo sempre dal punto di vista del gioco, stanno ottenendo buoni risultati nelle ultime partite, al punto che l’Europa League non è più un miraggio. La telecronaca della partita, come sempre, è affidata all’inimitabile Tiziano Crudeli. I primi minuti del match vedono un Milan piuttosto pimpante, ma i primi a rendersi pericolosi sono i padroni di casa al 20′ con Dodò. 5 minuti più tardi è ancora la Roma a sfiorare il gol, questa volta grazie ad una bella combinazione tra Pjanic e Ljajic. Al 42′ i giallorossi passano. Fa tutto splendidamente bene Pjanic, che si beve in slalom tutta la difesa del Milan è punisce Abbiati con un preciso piatto destro. Crudeli, fuorionda, si dispera, il solito Fumagalli, invece, se la gode e festeggia come se avesse segnato la sua Inter. Nel frattempo il dibattito in studio si fa infuocato e il povero Pesce deve fare i conti con la furia del telecronista rossonero, che proprio non ci sta a prendere lezioni di tattica da lui. Nella ripresa la musica non cambia, il Milan non riesce ad essere incisivo sono porta e la Roma ne approfitta al 19′, quando Francesco Totti lascia esplodere una bordata che Abbiati riesce solo a respingere in qualche modo. Sulla palla si avventa Gervinho che deposita in rete per il gol che vale il 2 a 0.

loading...

LASCIA UN COMMENTO