Lucignolo 2.0 Spring Break: festa di primavera ad Umag, in Croazia 27/04/2014 (video)

0

La festa di primavera, nata negli Stati Uniti, quest’anno sbarca ancora una volta in Croazia, ad Umag, cittadina nei pressi dei confini con l’Italia. 72 ore di eccessi per più di 3.000 ragazzi, la maggior parte dei quali italiani. Un rave party all’insegna della trasgressione e di tanto, tantissimo alcool. Questo è lo Spring Break. La festa di primavera, nata in America, è sbarcata a 40 chilometri dall’Italia, in Croazia, ad Umag, 13.000 abitanti che per il quinto anno consecutivo si preparano ad accogliere giovani italiani alla ricerca del divertimento e dello sballo più totale. Il viaggio di Lucignolo parte da Padova, in uno del 25 pullman partiti dall’Italia. I ragazzi, tra i 18 e i 30 da mesi hanno prenotato una camera nel villaggio della festa. Sarà il sonno, sarà qualche bicchiere di troppo già di prima mattina, ma i ragazzi, almeno per ora, non sembrano molto entusiasti. Il bus che arriva da più lontano è partito da Roma, dopo tante ore di viaggio, una pausa in autogrill è d’obbligo, con agli altri ragazzi che hanno viaggiato in macchina, magari insieme alle ragazze. Ad accompagnare i ragazzi, Diego, uno delle guide ufficiali della festa. A lui spetta l’arduo compito di tenere sotto controllo i giovanotti, ma al tempo stesso mantenere vivo il morale della truppa. Ad accogliere i ragazzi nel villaggio di Umag, alcuni veterani dello Spring Break, in prova per diventare animatori ufficiali. Il tempo di fare rifornimento nel market del villaggio, sistemarsi in uno degli alloggi e la festa può finalmente cominciare. Qui sotto il servizio integrale andato in onda ieri sera, domenica 27 aprile 2014, a Lucignolo 2.0.

Spring Break

loading...

LASCIA UN COMMENTO