Sassuolo – Juventus 1-3 Highlights e telecronaca Claudio Zuliani del 28/04/2014

0

Al Mapei Stadium, sotto una pioggia incessante, va in scena il posticipo della 35a giornata di serie A fra Sassuolo e Juventus. Inizio molto brillante da parte dei padroni di casa, che con Sansone e Soci creano più di un grattacapo a Buffon e compagni. E al 9′ arriva il vantaggio del Sassuolo: il tiro di Simone Zaza viene leggermente deviato da Ogbonna e la sfera finisce in rete. Al 16′, un indemoniato Sansone si incunea in area bianconera e calcia verso Buffon, ma la palla finisce abbondantemente fuori. Al 21′, primo tiro verso la porta degli emiliani di Tevez. Conclusione forte ma imprecisa. Poco dopo ci prova anche Pogba, ma la sua conclusione è troppo centrale per impensierire un attento Pegolo. Alla mezzora sale nuovamente in cattedra Simone Zaza, che fa secco Ogbonna, calcia con potenza e precisione verso la porta bianconera, ma questa volta Buffon non si fa sorprendere e risponde da grande campione. 5 minuti più tardi la Juventus trova il pareggio. Ci pensa ancora una volta Carlitos Tevez a levare le castagne dal fuoco ad Antonio Conte con una sassata che non lascia scampo a Pegolo. Nell’occasione, impercettibile ma decisiva la deviazione di Longhi. Al 40′ Gigi Buffon è costretto nuovamente al mezzo miracolo per dire di no ad uno scatenato Simone Zaza. Nella ripresa il Sassuolo riprende a macinare gioco e con Sansone semina il panico in area bianconera. Al 12′ la Juventus mette la freccia. Pirlo serve un assist al bacio per Claudio Marchisio che non ci pensa due volte e calcia al volo di sinistro battendo Pegolo. I bianconeri insistono, costringono il Sassuolo a difendersi con le unghie e con i denti, ma alla fine gli emiliani capitolano una terza volta per mano di Fernando Llorente, che riceve un cross basso di Lichtsteiner e con un delizioso colpo di tacco fissa il risultato sul definitivo 3-0. Qui sotto gli highlights, CLICCA QUI per la telecronaca di Claudio Zuliani.

loading...

LASCIA UN COMMENTO