Zanetti, la festa di addio a San Siro dopo Inter – Lazio 4-1 (video)

0

Attimi di grande commozione ieri sera a San Siro, per la festa di addio del capitano Javier Zanetti. Un grande uomo, una leggenda dell’Inter e del calcio mondiale abbandona l’attività agonistica dopo 19, indimenticabili stagioni. Arrivato in punta di piedi, uno dei primi acquisti di Massimo Moratti, Zanetti è immediatamente entrato nel cuore dei tifosi per la sua lealtà, la sua correttezza e la sua generosità dentro e fuori il rettangolo di gioco. Il calcio sentirà certamente la sua mancanza, ma per Javier è già pronto un nuovo incarico come dirigente sempre nell’Inter. Ieri non è stato solo il giorno dell’addio di Zanetti, anche altre bandiere nerazzurre stanno per lasciare il club. Se né va alla Fiorentina Walter The Wall Samuel, Il Principe Diego Milito torna in argentina per chiudere la sua carriera col Racing, saluta anche Castellazzi e forse anche Cambiasso. Insomma, si chiude un’era ed una nuova si profila già all’orizzonte. Questa è un’Inter molto diversa da quella del Triplete, certamente meno forte, eppure in organico non mancano i fuoriclasse assoluti, come Handanovic, Juan Jesus, Kovacic e Palacio. Spetterà a loro raccogliere un’eredità pesantissima. Ieri l’Inter ha messo il primo mattoncino sconfiggendo la Lazio e di fatto garantendosi un posto nella prossima Europa League. Non era possibile fare di più e neppure il più ottimista dei tifosi poteva pensare di contendere lo scudetto o l’accesso alla prossima Champions League a squadre ben più attrezzate come Juventus, Roma, Napoli ed anche Fiorentina. La festa di addio di Zanetti a San Siro la trovate nel contributo video appena qui sotto. Buona visione.

Zanetti addio

loading...

LASCIA UN COMMENTO