Roma – Juventus 0-1: le telecronache di Claudio Zuliani e Carlo Zampa 11/05/2014

0

Allo stadio Olimpico va in scena il big match della penultima giornata di campionato tra Roma e Juventus. Ai bianconeri di Antonio Conte manca solamente un punticino per eguagliare il record dell’Inter di Mancini, uno stimolo in più per una squadra, che, almeno in Italia, non ha mai avuto bisogno di motivazioni supplementari per asfaltare le avversarie. La Roma di Garcia, dal canto suo, vorrebbe vincere dopo la batosta dell’andata, parzialmente vendicata in Coppa Italia. Nei primi minuti sono i padroni di casa a tentare di fare la partita. Incontro maschio, come si suol dire, scintille tra Totti e Chiellini, con lo juventino che si guadagna il primo cartellino giallo del match dopo un brutto fallo ai danni del capitano giallorosso. La prima occasione del match capita proprio sui piedi di Totti al 22′. La Juve risponde 3 minuti più tardi con Llorente, ma l’attaccante spagnolo trova sulla sua strada la pronta opposizione di Skorupski. Al 28′ Gervinho è protagonista di una discesa travolgente, ma il suo assist non viene sfruttato dai compagni. Al 38′ una verticalizzazione di Pjanic mette Gervinho solo davanti a Storari, ma il sostituto di Buffon si dimostra all’altezza della situazione con una grande parata. Al 44′ l’ultima palla gol del primo tempo capita a Pogba, il cui diagonale sinistro si va ad infrangere sul palo. Ad inizio ripresa Torosidis costringe Storari alla parata a terra con un sinistro velenoso. Al 25 grande risposta dell’ottimo Skorupski su destro di Lichtsteiner. Ma Storari non è da meno e al 36′ si supera per dire di no prima a Nainggolan e poi a Florenzi. Proprio nei minuti di recupero, arriva il gol dell’avvelenatissimo ex Osvaldo che regala vittoria e tre punti alla Juventus. E allora riviviamo le emozioni della partita con il commento del telecronisti tifosi di Calcio Premium. CLICCA QUI per la telecronaca di Claudio Zuliani, CLICCA QUI per quella di Carlo Zampa.

loading...

LASCIA UN COMMENTO