Roma – Juventus 0-1: Osvaldo dice a Conte: “Non insultano più, senti” (video)

0

Si chiama Pablo Osvaldo l’uomo della provvidenza in casa Juve. Grazie ad un suo gol nei minuti di recupero, ieri sera i bianconeri hanno sconfitto la Roma di Rudi Garcia al termine di una partita giocata alla pari dalle due formazioni. Ironia della sorte, a risolvere l’incontro ci ha pensato proprio l’ex giallorosso, fischiatissimo dai sui ex tifosi sin dal suo ingresso in campo. Comprensibile, quindi, la gioia di Osvaldo al termine della partita. Le telecamere di SKY hanno carpito un dialogo tra lui ed Antonio Conte: “Ora non hanno più voglia manco di insultare, senti“, sembra dire l’attaccante al suo allenatore. La conversazione non ha sfuggita al popolo della rete, è stata commentata su Twitter ed il video incriminato è disponibile da qualche ora sulla Web TV di Repubblica TV. Ma questa è stata una serata speciale la Juventus per tanti motivi, a scudetto ormai raggiunto restava da superare il record di punti dell’Inter di Mancini, con una vittoria nell’ultima giornata i bianconeri potrebbero sfondare quota 100 punti. Numeri davvero impressionanti che testimoniano una supremazia imbarazzante all’interno degli italici confini. Eppure, non tutti sono soddisfatti in casa Juve. Sembra non esserlo Antonio Conte, che vorrebbe poter disporre di una squadra in grado di giocarsela ad armi pari anche in Champions. Ma sembra lo stesso tecnico bianconero il primo a non crederci. Ieri Conte ha lasciato capire che potrebbe andarsene via i prossimo anno. Il popolo juventino è diviso, c’è chi si augura che Conte ci ripensi, altri, forse con la memoria un po’ troppo corta, stanno già pensando ad un sostituto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO