Milan, Berlusconi boccia Seedorf e rimanda Balotelli: “deve fare più gol” (video)

0

La sconfitta del Milan contro l’Atalanta nell’ultima giornata di campionato ha praticamente estromesso i rossoneri nella lotta all’Europa League, ultimo obiettivo della stagione rimasto. E’ tempo di bilanci, quindi, e a tal proposito il presidente Berlusconi ha espresso il suo giudizio sulla stagione che sta per concludersi. Lui, più di ogni altro, aveva voluto Clarence Seedorf sulla panchina del Milan al posto di Allegri. Voleva farne un nuovo Sacchi, un nuovo Capello, ma questa volta l’intuizione si è rivelata sfortunata al punto che l’olandese a fine stagione lascerà certamente il club di via Turati. Il presidente si detto “non soddisfatto dal gioco espresso dal Milan” e a Seedorf saranno sicuramente fischiate le orecchie. Anche Galliani è sulla stessa lunghezza d’onda di Berlusconi e il suo labiale carpito dalle telecamere nella sfida contro l’Atalanta la dice lunga sulla stima che l’ad nutre nei confronti dell’attuale allenatore dei rossoneri. Ma cacciare l’olandese, magari per prendere Spalletti, non sarà sufficiente. Ci sono tante cose da mettere a posto, in rosa ovviamente, ma anche a livello dirigenziale. Barbara Berlusconi ed Adriano Galliani è un binomio fallito ancora prima di cominciare, toccherà a papà Silvio decidere chi sacrificare. Per per quanto riguarda le questioni squisitamente calcistiche, l’ex Cavaliere le ha mandate a dire anche a Mario Balotelli, secondo il presidente il giovane attaccante non avrebbe ancora imparato a fare la prima punta. Qui sotto l’intervista integrale, il contributo video lo trovate subito dopo il salto pubblicitario.

Berlusconi intervista Milan

loading...

LASCIA UN COMMENTO