Tiki Taka, streaming video puntata del 12 maggio 2014

0

Ieri sera, lunedì 12 maggio 2014, a partire dalle 23.10 su Italia Uno, è andata in onda una nuova puntata di Tiki Taka, il programma per nottambuli amanti del calcio condotto da Pierluigi Pardo. Appuntamento davvero ricchissimo di argomenti e di ospiti in studio. Si parte con la Juventus Campione d’Italia. Il club bianconero si trova ad un bivio, proseguire con Antonio Conte oppure scegliere una nuova strada. Il tecnico juventino, uno dei principali artefici dei 3 scudetti consecutivi, dopo la partita con la Roma ha fatto intendere che il suo futuro è tutt’altro che già delineato.

E poi ampio spazio alla crisi del Milan. Dopo la sconfitta contro l’Atalanta i rossoneri sono praticamente fuori anche dalla Europa League e Clarence Seedorf, dopo essere stato di fatto sfiduciato da Berlusconi e da Galliani (entrambi hanno manifestato la loro insofferenza nei confronti del tecnico olandese in maniera molto differente, ma la sostanza rimane sempre la stessa), sta per concludere la sua breve avventura alla guida del Milan. Ora per il club di via Turati si aprono nuovi scenari, c’è aria di rivoluzione copernicana. E ancora la situazione dell’Inter, con l’Europa League ormai acquisita Erik Thohir può tirare un sospiro di sollievo e forse anche Mazzarri, anche se la contestazione al tecnico di San Vincenzo in occasione della sfida vinta contro la Lazio potrebbe aprire nuovi scenari per quanto riguarda la panchina nerazzurra. Ospiti in studio: Cristina Chiabotto, Giampiero Mughini, Cristiana Capotondi, Luca Telese, Ugo Conti, Michele Dalai, Maurizio Crosetto, Costanza Caracciolo, Raffaele Auriemma e da Napoli l’avvocato Pisani, che proprio in questi giorni sta difendendo Ciro Esposito e gli altri ultrà del Napoli per quanto riguarda la vicenda legale relativa ai fatti accaduti nel corso della finale di Coppa Italia. Nel corso della mattinata vi segnaleremo il link in streaming per rivedere la puntata di Tiki Taka andata in onda ieri sera.

loading...

LASCIA UN COMMENTO