Belen Rodriguez intellettuale hot: nella sigla finale di Chiambretti Supermarket.

0

Ieri sera, martedì 13 maggio 2014, in seconda serata su Italia Uno è andata in onda la prima puntata di Chiambretti Supermarket, lo show che celebra il ritorno in TV del Pierino nazionale. L’ultima volta lo avevamo lasciato su Canale 5, alla conduzione di Chiambretti Night e proprio quella nefasta promozione sulla rete ammiraglia ne decretò la chiusura anticipata. Questo non è un programma che si avvicina neppure lontanamente al Chiambretti Night, ricorda, per certi aspetti, Markette e d’altronde già il titolo lo lasciava intuire. Diciamolo francamente, il ritorno di Chiambretti, almeno il debutto, è stato un discreto fiasco. Tutto troppo incasinato, trash al di sopra della soglia di tolleranza per il telespettatore medio ed anche per quello più rodato dai reality di bassa lega. Poche intuizioni, tante cose già viste in un minestrone che sta di già visto e vagamente stantio. A chiudere la serata ci ha pensato una Belen Rodriguez in versione intellettuale sexy, che prima ha letto le ultime righe di Delitto e Castigo di Dostoevskij ed infine si è prodotta dell’immancabile spogliarello hot. Più che uno strip, ad essere onesti, si è trattato di un balletto in biancheria intima, neppure tanto sexy, dove la soubrette argentina ha dato saggio delle sue qualità di ballerina sul un letto. Una sorta di sigla finale dal sapor caraibico-brasiliano, anche in questo caso per nulla coinvolgente. Belen Rodriguez proprio in queste settimane ha debuttato nel pomeriggio di Italia Uno con un programma tutto suo “Come mi vorrei”. La trasmissione non è stata accolta con entusiamo dalla critica, gli ascolti sono decisamente al di sotto delle aspettative, al punto che i vertici di Mediaset stanno pensando ad una chiusura anticipata.

Belen Chiambretti Supermarket

LASCIA UN COMMENTO