Direttastadio Juventus – Cagliari 3-0 | Claudio Paolino è festa Scudetto (video)

0

Si chiude, tanto per cambiare, con una vittoria la stagione 2013/2014 della Juventus, quella che verrà ricordata come la stagione dei record. 102 punti in classifica più 17 dalla seconda, l’ottima Roma di Rudi Garcia. Numeri impressionanti che in qualche modo leniscono il dolore del popolo juventino per l’eliminazione dalla Champions e dall’Europa League. Nel precedente articolo abbiamo ascoltato la telecronaca della partita e la festa scudetto grazie al commento di Claudio Zuliani, ora è tempo di passare la linea ad Antonio Paolino di Direttastadio. In campo c’è solo una squadra, ai bianconeri bastano appena otto minuti per portarsi in vantaggio ed ancora una volta devono ringraziare una magia su calcio di punizione di Andrea Pirlo. Il Cagliari è stordito, la difesa fa acqua da tutte le parti e al 14′ Llorente ne approfitta per firmare il raddoppio. Poi gli ospiti cominciano a rendersi pericoli, soprattutto con Cossu, che offre un assist perfetto a Dessena, il quale però si fa ipnotizzare da Buffon. Ma al 40′ la Juventus chiude i conti e lo fa con il principe Claudio Marchisio, che si libera in area e lascia partire una sassata che si va ad insaccare sotto alla traversa. Sul 3 a 0, quando ci sarebbe ancora un’intera frazione di gioco da disputare, la festa sugli spalti può già cominciare. Il pubblico dedica a Conte una coreografia composta da tante bandierine che vanno a formare la scritta “Con – te“, la curva espone lo striscione “Speziale libero”, che non c’entra davvero nulla col clima che si respira allo Stadium. Qui sotto la telecronaca della partita di Antonio Paolino di Direttastadio.

loading...

LASCIA UN COMMENTO