Paolo Borsellino, i 57 giorni: streaming video del film tv con Luza Zingaretti

0

In queste settimane di campagna elettorale in vista delle elezioni Europee 2014, si è sovente parlato di mafia e delle infiltrazioni della criminalità organizzata nelle istituzioni dello Stato. Per non dimenticare, questa sera, mercoledì 21 maggio 2014, su RAI Uno a partire dalle 21.15 v in onda il film per la TV con protagonista Luca Zingaretti: Paolo Borsellino – i 57 giorni. il film non è una prima visione in quanto è andato in onda per la prima volta il 22 maggio 2012, in occasione dell’anniversario dei vent’anni dalla morte del giudice Giovanni Falcone .Qui sotto trovate la trama, al termine dell’articolo anche il video in streaming.

La trama ci riconduce ad una data ormai diventata tristemente storica, il 23 maggio del 1992. Nella strage di Capaci persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie ed alcuni membri della sua scorta. I 57 giorni a cui fa riferimento il titolo del film, sono quelli trascorsi dalla morte del giudice Falcone a quella del collega Borsellino. Oltre al già citato Luca Zingaretti, il cast o formato da altri attori di spicco. Il racconto parte da Palermo, dove il giudice Borsellino si è recato per incontrare il collega e amico Giovanni Falcone, fresco di candidatura alla Superprocura. Il magistrato scopre della strage di Capaci mentre si trova dal barbiere. Borsellino si precipita in ospedale ma il suo amico muore tra le sue braccia. Da quel preciso istante il magistrato il magistrato dedica tutte le sue energie per cercare i responsabili dell’attentato ed assicurarli alla giustizia, purtroppo però, le sue indagini dureranno solamente 57. Borsellino è consapevole di essere il prossimo obiettivo della mafia, il tutto accade mentre lo scandalo Tangentopoli travolge la politica italiana. La storia si conclude con la strage di via Amelio.

loading...

LASCIA UN COMMENTO