Javier Zanetti a Che tempo che fa del 25 maggio 2014 (video integrale)

0

Con l’addio al calcio giocato di Javier Zanetti al Serie A perde una delle ultime bandiere in circolazione. Un campione sul rettangolo di gioco ma anche nella vita, amato e rispettato da tutti, anche dai tifosi avversari, per la sua correttezza, la lealtà e la professionalità. Dopo aver macinato chilometri e chilometri sulla fascia destra dello stadio Giuseppe Meazza, proprio a San Siro El Tractor si è congedato dal proprio pubblico ed è stata una serata dalle grandissime emozioni. Ieri Javier Zanetti è stato ospite a Che tempo che fa e al conduttore Fabio Fazio ha rivelato le motivazioni che lo hanno spinto al ritiro. Il grave infortunio dell’aprile delle scorso anno, quello relativo alla rottura del tendine d’Achille, è stato probabilmente l’evento determinate. Il capitano nerazzurro desiderava solamente tornare in campo per dimostrare che poteva ancora giocare a calcio. Dopo il suo rientro, quei 10 minuti finali contro il Livorno, Zanetti è tornato a casa e probabilmente insieme alla sua famiglia ha preso la difficile decisione, quella di lasciare il calcio giocato al termine della stagione. Ma Zanetti resterà nel mondo Inter e non potrebbe essere altrimenti. Per lui è già pronto un ruolo di dirigente e siamo tutti convinti che, così come in campo, Zanetti continuerà a lavorare duro per il bene del club nerazzurro. Ma sono stati davvero tanti i temi toccati, con la consueta eleganza, da Zanetti nel corso dell’intervista a Che tempo che fa. Il video in streaming lo trovate subito dopo il salto pubblicitario. Questo è il secondo contributo che ci arriva direttamente dal programma di RAI Tre, questa mattina, infatti, abbiamo già sorriso con l’editoriale di Luciana Littizzetto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO