Germania-Algeria 2-1 Video gol (Schuerrle, Ozil, Djabou) | Highlights Mondiali Brasile 2014

0

La Germania di Joachin Loew sconfigge l’Algeria e vola ai quarti di finale, dove affronterà la Francia di Didier Deschamps. Ma quanta fatica per i tedeschi. La Germania è riuscita a scardinare il muro eretto dalla formazione nord africana solamente nei supplementari, quando anche gli instancabili Slimani, Feghouli e Ghoulam hanno dovuto pagare dazio alla fatica. Nel corso dei 90 minuti regolamentari, l’Algeria ha messo in serio imbarazzo la Germania, formazione sulla carta decisamente più forte e attrezzata. Col passare dei minuti i tedeschi sono venuti fuori, ma hanno dovuto fare i conti con il portiere avversario, Mbholi, in stato di grazia. Halilhodzic inserisce cinque nuovi innesti rispetto a quanto visto con la Russia e i cambi danno ragione al commissario tecnico algerino. Slimani e Ghoulam vanno vicini al vantaggio, la Germania arranca con la sua possente difesa, ma piuttosto lenta e macchinosa. Nel secondo tempo Loew inserisce Schurrle al posto di Goetze, poi comincia lo show del portiere algerino, che prima va a togliere dall’incrocio dei pali un tiro di Lahm e poi nega a Muller la gioia del gol. L’Algeria si affida alle iniziative di Slimani e Feghouli, ma è meno incisiva rispetto alla prima frazione di gioco. Nei supplementari la formazione tedesca trova subito la via del gol: Muller mette in mezzo per Schurrle, l’attaccante del Chelsea tocca di tacco e finalmente riesce ad avere la meglio su Mbohli, insuperabile sino a quel momento. Halilhodzic getta nella mischia anche Brahimi e Djabou ma è ancora la Germania a sfiorare la rete con con Kramer prima e Mueller poi. Al 119′ i tedeschi trovano il raddoppio in contropiede con Ozil, poi l’Algeria  segna la rete del 2 a 1 al 121′ con Djabou, ma con un solo minuto a disposizione non può fare altro che arrendersi ad una sconfitta decisamente onorevole. Qui sotto gli highlights del match.

loading...

LASCIA UN COMMENTO