Argentina – Svizzera 1-0 Video Gol (Di Maria) | Highlights Mondiali Brasile 2014

0

L’Argentina sconfigge la Svizzera per 1 a 0, al termine di una partita assai più complicata del previsto per la formazione Albiceleste, che può comunque festeggiare il passaggio del turno grazie al gol di Angel Di Maria messo a segno nei minuti di recupero. Sin dai primi minuti, è stata l’Argentina ad imporre il proprio gioco. Tanto possesso palla, specie nei primi venti minuti, ma piuttosto sterile sotto porta. La Svizzera, entrata in campo con l’obiettivo di difendersi e far male alla prima occasione in contropiede, ha disputato un primo tempo perfetto, riuscendo a rendersi pericolosa in più di un’occasione con Shaquiri e con Drmic; in entrambi i casi si è fatto provare pronto Romero, bravo e fortunato nell’intercettare le conclusioni degli attaccanti avversari. Nel secondo tempo l’Argentina ha giocato molto meglio rispetto alla prima frazione, grazie soprattutto a Leo Messi, che da solo ha impegnato la difesa Svizzera in più di un’occasione. Ci hanno provato Di Maria, Higuain, lo stesso Messi ed anche Palacio su ribattuta, ma il punteggio non si è sbloccato. E così si è arrivati ai tempi supplementari, durante i quali la stanchezza ha giocato un ruolo determinante per entrambe le formazioni. La più nitida occasione da gol l’ha creata Di Maria con un tiro da fuori area al 3′ del secondo tempo supplementare, ma Benaglio si è fatto trovare pronto sul primo palo. Il portiere svizzero, però, nulla ha potuto al secondo tentativo di Di Maria, quando ormai alla fine del secondo tempo supplementare mancavano 2 minuti. L’attaccante del Real ha sfruttato al meglio un gran lavoro di Messi, che ha scartato due difensori, ha scaricato sul compagno e, da posizione leggermente defilata, Di Maria ha lasciato partire un diagonale che questa volta Benaglio non è riuscito ad intercettare. Nei secondi finali è successo di tutto, ma il risultato non è più cambiato regalando una meritata qualificazione all’Argentina. Qui sotto gli highlights della partita.

loading...

LASCIA UN COMMENTO