(VIDEO) Cuore Ribelle, streaming puntata 27 agosto 2014

0

Questo pomeriggio, mercoledì 27 agosto 2014, su Canale 5 ci attende un nuovo appuntamento con Cuore Ribelle, la nuova soap opera spagnola sbarcata in Italia sulla scia de Il Segreto, ma mai entrata veramente nei cuori del pubblico televisivo. Qui sotto potete leggere la trama relativa alla puntata di oggi. Come di nostra consuetudine, appena disponibile in rete vi offriremo anche il link per lo streaming grazie a Video Mediaset. RIVEDI LA PUNTATA.

Cuore Ribelle puntata 27 agosto 2014 – La relazione tra Miguel e Sara sembra ormai definitivamente compromessa, al punto che tra i due si crea un muro di fredda indifferenza. Miguel chiede a Sara di stampare alcuni cartelli per avvertire i cittadini che Carranza è fuggito ancora una volta, ma questa volta insieme ad un altro misterioso bandito, che altri non è che la stessa Sara. Tra Flor e Marcial c’è un’intesa evidente, anche se Flor non sa che lui è un bandito. Ormai da tempo i due intrattengono un fitto rapporto epistolare, per questa ragione la giovane rifiuta l’amore di Maria del Sol, la quale, per la delusione, decide di abbandonare il paese, spezzando il cuore del povero Pepe. Il rapporto tra Alvaro e Martina, invece, è sempre più saldo anche se lui non riesce a sopportare l’idea che la ragazza, per convincere il Governatore a cambiare tracciato della ferrovia, ha deciso di far ricorso a tutta la sua femminilità. Mentre Martina è impegnata in questo progetto, Alvaro si concede una passeggiata in compagnia di Margarita e proprio in questa circostanza viene aggredito da alcuni uomini incappucciati. E’ possibile che tra di loro ci fosse anche Tomas, esasperato dalla situazione che si è venuta a creare a lavoro. Sara, infine, è stata ormai completamente reintegrata nella banda. La giovane avvisa Carranza dei nuovi cartelli voluti dai Miguel, ma proprio in quell’istante vede cadere dalla tasca di Juan l’orologio di Richard. Convinta di aver trovato il responsabile della morte di suo zio, Sara gli punta la pistola contro.

LASCIA UN COMMENTO