Cuore Ribelle, streaming video puntata di lunedì 1 settembre 2014

0

Questo pomeriggio, lunedì 1 settembre 2014, su Canale 5 ricomincia una settimana in compagnia della soap opera spagnola Cuore Ribelle. La telenovela è l’unica di quelle in programmazione sulla rete ammiraglia Mediaset ad essere andata in onda anche per tutto il periodo estivo. Questo per evitare contraccolpi dal punto di vista degli ascolti. Presentata come erede de Il Segreto, Cuore Ribelle non è mai riuscita veramente a far breccia nel cuore dei telespettatori. Ad ogni buon conto, subito dopo il salto pubblicitario potete leggere la trama relativa alla puntata di oggi. Vi ricordo, in conclusione, che appena disponibile su Video Mediaset vi segnaleremo anche il link per rivedere l’episodio in streaming. RIVEDI LA PUNTATA.

Cuore Ribelle trama puntata di oggi – Dopo aver saputo del bacio tra Eugenia e Miguel, Sara rompe il fidanzamento e gli restituisce la medaglia. Ma dopo essersi confidata con Flor, la ragazza comincia ad avere dei ripensamenti. Al termine della loro conversazione, Flor chiede a Sara le chiavi della stamperia in prestito per potersi incontrare con Marcial. Quest’ultimo rivela a Carranza di essersi innamorato di lei. Il capo tenta di convincerlo a troncare il rapporto, ma Marcial non ne vuole sapere e si reca lo stesso in paese. I due innamorati si ritrovano alla stamperia e proprio in quell’istante, Francisca, madre di un allievo di Flor, bussa alla loro porta alla ricerca di aiuto. La donna è incinta e le se sono appena rotte le acque. German, nel frattempo, rivela a Carmen di essere innamorato di lei e i due si baciano appassionatamente. Ma a Martina non sono sfuggiti gli sguardi assenti del marito e la donna comincia a sospettare qualcosa. Miguel, intanto, sta indagando sull’aggressione ai danni di Alvaro e dimostra che Margarita potrebbe aver frainteso le parole dell’aggressore. Rafalin, infine, trova immagini che ritraggono donne nude e Morales cerca di convincerlo che insieme le potrebbero sfruttare per guadagnarci del denaro.

loading...

LASCIA UN COMMENTO