Empoli – Milan 2-2 | Video telecronaca Pellegatti e Crudeli Direttastadio 23/09/2014

0

E’ una vera e propria altalena di emozioni quella alla quale sono stati costretti a partecipare i tifosi rossoneri ieri, nell’anticipo della quarta giornata di Serie A. Il Milan ha pareggiato contro l’Empoli per 2 a 2, al termine di una sfida vietatissima ai cardiopatici. Sotto di due gol, al termine di un primo tempo da museo degli orrori, gli uomini di Inzaghi sono resuscitatati nella ripresa. Risultato tutto sommato giusto e per come si era messa la gara, i milanisti possono certamente gioire: ma che fatica e che sofferenza! Così si bruciano preziose energie fisiche e mentali, non si può ammazzarsi di fatica e di stress tutte le partite, il neo tecnico rossonero dovrà registrare al più presto la difesa, altrimenti questo Milan farà poca strada quest’anno. 90 minuti al cardiopalma li hanno vissuti anche Tiziano Crudeli di Diretttastadio e Carlo Pellegatti di Calcio Premium: i due telecronisti tifosi rispettivamente di 7Gold e Mediaset. La prima frazione di gioco è un vero e proprio incubo, in campo c’è solo una squadra: l’Empoli. I padroni di casa si portano in vantaggio con Tonelli al 13′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo e raggiungono il raddoppio ancora una volta da palla in attiva. Schema perfetto su punizione, assist magico di Tavano che spiana la strada per il 2 a 0 firmato da Pucciarelli. Prima dell’intervallo Fernando Torres riaccende le speranze firmando la rete del 2 a 1. Nella ripresa è tutto un altro Milan, che costringe la matricola Empoli ad arretrare il proprio baricentro e alla fine trova anche il pareggio grazie a Honda. Rimonta completata, i rossoneri avrebbero anche la chance per vincere la partita, ma sarebbe stata una punizione troppo severa per questo Empoli. CLICCA QUI per la telecronaca di Carlo Pellegatti, sotto quella di Tiziano Crudeli.

LASCIA UN COMMENTO