Inter – Atalanta 2-0 | Video telecronaca Recalcati e Tramontana Direttastadio 24/09/2014

0

Allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, l’Inter di Mazzarri affronta la bestia nera Atalanta con l’obiettivo di sfatare il tabù che vede i nerazzurri mancare i tre punti contro i bergamaschi da quattro anni e, al tempo stesso, compiere un significativo passo avanti in classifica. Dopo il pareggio del Milan, infatti, gli uomini di Mazzarri hanno la concreta possibilità di raggiungere il terzo posto. La lotta per la Champions sembrava un obiettivo troppo ambizioso per i nerazzurri, ma visto il disastroso avvio del Napoli e quello incerto di Fiorentina e Milan, impossibile non lasciarsi sedurre dalla prospettiva di qualificarsi per la prossima Champions League. Negli studi di Direttastadio, la telecronaca della partita è affidata a Filippo Tramontana. L’Inter parte bene e al 28′ avrebbe l’occasione di passare in vantaggio, ma Palacio si fa parare il rigore assegnato dall’arbitro dal reattivo Sportiello. Ma l’appuntamento con il gol è solamente rimandato di 10 minuti, quando Daniel Pablo Osvaldo si inventa un gol da cineteca: una sforbiciata al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo che non lascia scampo al portiere atalantino. Nella seconda frazione di gioco l’Atalanta comincia a mettere sotto pressione l’Inter alla ricerca del pareggio. I nerazzurri vanno in grandissima difficoltà ma con le unghie e con i denti riescono a mantenere il vantaggio. E così a chiudere i giochi ci pensa Hernanes su punizione al 40′ della ripresa. Il profeta indovina una traiettoria perfetta e si fa perdonare per le ultime prestazioni incolore. Va sottolineato che il rigore non c’era e neppure il fallo su Osvaldo che ha determinato la punizione calciata da Hernanes. Per una volta un arbitraggio in favore dei nerazzurri: non sarà certamente uno scandalo. CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RECALCATI.

24/09/2014

loading...

LASCIA UN COMMENTO