Le Iene, come reagiscono le vittime de I sogni di Angelo (Duro) dopo le candid

0

Una domanda che mi sono sempre posto (ed evidentemente non sono l’unico) è: ma come finiscono i servizi di Angelo Duro? Come reagiscono la vittime dell’inviato delle Iene quando scoprono che sono stati protagonisti a loro insaputa di una candid? Nell’ultimo episodio della saga de “I sogno di Angelo“, il mitico Duro ha vestito i panni del delinquente: un soggetto decisamente poco raccomandale, rozzo e prepotente. Tra le sue vittime è finito anche uno sventurato giovanotto, il quale è stato costretto attraverso intimidazioni e velate minacce a consegnare il suo prezioso orologio, un Rolex da 4 mila euro, ad Angelo. Qualche ora fa, direttamente sulla pagina ufficiale del programma su Facebook, quelli delle Iene hanno deciso di pubblicare un contributo inedito, il momento in cui Angelo Duro torna indietro e rivela alla sua vittima di essere stata vittima di una candid camera delle Iene. Simone, questo il nome dello sventurato, ha appreso la notizia con grande sollievo e con la stessa educazione con la quale si era comportato durante la candid, ha salutato insieme all’ inviato il pubblico delle Iene.  GUARDA COME REAGISCONO LE VITTIME e GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE.

Intanto, questa sera, ovviamente su Italia Uno, ci attende un nuovo appuramento con il programma condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari. Tra i servizi più interessanti vi segnalo l’intervista di Nadia Toffa ai sindacalisti Camusso e Angeletti e quella che Filippo roma ha realizzato con il sindaco della capitale Marino. Il primo cittadino romano è finito nella polemica nelle scorse ore a causa della sue sconcertanti dichiarazioni sull’uso di droghe.

LASCIA UN COMMENTO