(VIDEO) Il Segreto: streaming puntata di oggi, mercoledì 1 ottobre 2014

0

Un nuovo appuntamento con Il Segreto ci attende questo pomeriggio, mercoledì primo ottobre 2014, su Canale 5, a partire dalle 16.10. Nel precedente episodio, quello andato in onda ieri, abbiamo assistito all’ennesimo scontro tra Tristàn e Gonzalo. Olmo, intanto, sta facendo di tutto per riconquistare il cuore di Soledad, ma ogni suo tentativo si rivela vano. A villa Montenegro, invece, fervono i preparativi per la grande festa e mentre Dolores si dispera per non essere stata invitata, Alfonso sospetta che per donna Francisca questo ricevimento sia una scusa per rivedere Raimundo. Da quanto il padre di Tristàn è tornato dalle Americhe, infatti, i due non si sono ancora rivisti. Qui sotto potete leggere la trama relativa alla puntata di oggi. Vi ricordo, infine, che appena disponibile in rete vi offriremo anche il link per rivedere l’episodio in streaming. RIVEDI LA PUNTATA.

Il Segreto trama puntata di oggi – In villa Maria è impegnata nei preparativi per la festa, voluta dalla stessa ragazza per celebrare la fine della febbre spagnola. Maria sta cercando di convincere Francisca ad invitare suo nonno Raimundo e Tristàn e Gonzalo a parteciparvi. Inizialmente la matrona si rifiuta, ma poi si convince e scrive di suo pugno un invito per Raimundo. Olmo, nel frattempo, sta facendo di tutto per aiutare Soledad a superare questo momento di profonda crisi, le intenzioni del giovane Mesia sembrano genuine, al punto che persino Francisca è costretta a ricredersi sul suo conto: Olmo è veramente cambiato. Roque, nel frattempo, si reca da donna Francisca per suggerirle un rimedio per i problemi in fabbrica: cessare la produzione di uniformi e avviare quella di razzi. Emilia, invece, nutre dei sospetti sull’amicizia tra Maria e Fernando ma Francisca la rassicura, anche se la donna sarebbe favorevole ad una loro eventuale relazione. alla fine, Fernando confessa a Maria di essere pronto a rispondere alla domanda che gli rivolgeva sempre quando erano piccoli, ovvero: “Mi ami, Fernando?”

loading...

LASCIA UN COMMENTO