Le Iene Show Fabbricare soldi falsi: come realizzare una banconota da 10 euro.

0

Ieri sera, mercoledì 1 ottobre 2014, su Italia Uno è andata in onda una nuova puntata delle Iene Show e qui su Tubiamo, come da nostra tradizione consolidata, vi stiamo offrendo una selezione dei servizi più interessanti della serata. Nel precedente articolo vi ho parlato del servizio che Nina Palemieri ha realizzato su Den Harrow, ora, invece, è il momento di occuparci di quello confezionato da Luigi Pelazza, il quale ci ha rivelato come si fabbricano soldi falsi. Come credete che lavori un falsario? Uno di quelli che falsifica le banconote: i pezzi di carta più sofisticati e controllati del mondo. Probabilmente pensate ad una tipografia super attrezzata, inchiostri speciali, matrici rubate, criminalità organizzata…Niente di tutto questo. L’inviato delle Iene ha incontrato Giancarlo, un ex grafico che lavora da solo e grazie a strumenti che si comprano liberamente su internet, in due anni è riuscito a stamparsi più di 400 mila euro falsi ed ora sta scontando 4 anni di carcere, di cui una parte ai domiciliari, dove Luigi Pelazza lo ha raggiunto per raccogliere la sua testimonianza. E’ cominciato tutto per caso, Giancarlo aveva realizzato una stampa per un cliente e, stupito dalla somiglianza delle banconote realizzate con quelle originali, nella sua mente cominciò a farsi largo l’idea che, con qualche accorgimento, il prodotto finale sarebbe potuto diventare molto simile a quello originale. Ovviamente ci sono aspetti che neppure in grafico bravissimo può ricreare, ma nella produzione di banconote di piccolo taglio, la cosa importante è che siano simili dal punto vi vista estetico e al tatto. I problemi vengono se il commerciante si insospettisce e verifica l’autenticità della banconota con la macchinetta. Ecco perché Giancarlo utilizzava banconote di piccolo taglio. Siete curiosi di scoprire il resto del servizio? Il video integrale lo trovate subito dopo il salto pubblicitario.

Le Iene banconote false

loading...

LASCIA UN COMMENTO