(VIDEO) Servizio Pubblico: Travaglio litiga con Santoro e abbandona lo studio 16/10/2014

0

Puntata incandescente quella andata in onda ieri sera, giovedì 16 ottobre 2014, a Servizio Pubblico. In studio si sono vissuti forti momenti di tensione, che hanno coinvolto gli ospiti di Michele Santoro, ma anche lo stesso conduttore e Marco Travaglio. Ma facciamo un passo indietro e analizziamo quanto accaduto. Il clima è rovente. I. collegamento con lo studio c’è il Governatore della Liguria Claudio Burlando, accusato di essere uno dei principali responsabili del disastro di Genova. Alle bordate della signora Maria, si aggiungono anche quelle di Marco Travaglio. Il vicedirettore del Fatto Quotidiano ci va giù pesante e questo atteggiamento non piace a Michele Santoro, il quale pretende che il giornalista permetta al Governatore Claudio Burlando di replicare: “Non è giusto questo Marco! Ha appena ricevuto delle critiche (Burlando ndr) ed è giusto che possa replicare. Basta, questo è un luogo di discussione, non si insultano le persone!“. E’ l’ultimo atto di uno scontro durato per tutta la puntata, concluso con la decisione di Marco Travaglio di abbandonare lo studio. Tra il giornalista e Santoro si è rotto qualcosa. I deludenti ascolti delle ultime puntate hanno probabilmente alimentato incomprensioni e divergenze di opinione latenti. Santoro, sempre nel corso della serata, aveva accusato Travaglio di essere sempre pronto a difendere Beppe Grillo, affermazioni che, ovviamente, non erano piaciute al giornalista. Se il rapporto tra i due si sia definitivamente rotto lo scopriremo nelle prossime puntate di Servizio Pubblico, anche se la sensazione è che non sarà semplice ricomporre la frattura. Subito dopo il ‘salto’ pubblicitario trovate due contributi video che riassumono quanto accaduto ieri tra Travaglio e Santoro.


LASCIA UN COMMENTO