Tale e Quale Show 2014: Matteo Becucci e Serena Rossi sono Ron e Tosca (video)

4

Quinto appuntamento ieri sera, venerdì 17 ottobre 2014, con Tale e Quale Show, il talent-vip-show condotto da Carlo Conti. Dopo avervi mostrato il video della puntata integrale in streaming, questa mattina ci siamo tuffati nel nostro consueto speciale dedicato alle performance più applaudite sul palco. Il vincitore morale della quinta puntata di Tale e Quale Show è certamente Valerio Scanu. Nel talent di RAI Uno l’ex trionfatore di Sanremo ha trovato la sua dimensione ideale. Scanu riesce ad essere credibile ed assolutamente efficace indipendente dall’artista che imita. Ci era piaciuto tantissimo nei panni di Anna Oxa, ma nelle vesti di Orietta Berti nel brano “Via dei ciclamini”, entra di diritto tra le esibizioni più riuscite della storia del programma. E non ci fosse lui, saremmo qui a sperticarci le mani per la performance di Matteo Becucci e Serena Rossi, che nei panni rispettivamente di Ron e Tosca con il brano: “Vorrei incontrati tra cent’anni“, si sono aggiudicati la quinta puntata di Tale e Quale Show. Ai due protagonisti di questo video, bisogna riconoscere il merito di essersi calati perfettamente nella parte di cantanti, loro che in realtà sono degli attori e per questa ragione non possono competere con la potenza vocale e l’intonazione di Valerio Scanu, cantante professionista. Qui sotto il video della performance. A seguito delle vostre segnalazioni, sono costretto a correggermi e a cospargermi il capo di ceneri. Per quanto riguarda Serena Rossi, me lo concederete, il suo passato da piano bar poteva effettivamente essermi sfuggito. Su Matteo Becucci, invece, lo ammetto: non ho giustificazioni, l’ho semplicemente confuso con un attore, ma preferisco non dirvi il nome per non beccarmi altri improperi. E dire che Becucci lo conosco, e pure bene, essendo un appassionato di X Factor ed avendo amato il suo duetto con Elisa in “The Power of love”. Chiedo venia, l’Alzheimer fa brutti scherzi.

loading...

4 COMMENTI

  1. va bene tessere le lodi di Scanu perché magari chi scrive questo blog è sua fan, ma un minimo di informazione corretta!!! Serena Rossi viene da Un posto al sole ma nasce come cantante, l’ha anche detto proprio in questa puntata che faceva piano bar! e Matteo Becucci è un signor cantante!!! prima di x Factor ha cantato per 18 anni tra gli altri perfino con Sergio Caputo e ha 3 dischi all’attivo! ma vogliamo mettere? scanu è giovane e bravo ma ha tempo per crescere! la puntata è stata vinta con merito!

  2. Ti assicuro che non sono un fan di Scanu, trovo però le sue esibizioni a Tale e Quale Show, semplicemente le migliori. Ti ringrazio invece per averci raccontato la storia Becucci e Serena Rossi, tutti e due molto bravi, niente da dire.

  3. Scusi ma mi è venuto da sorridere nel leggere che Matteo Becucci è un attore … E’ vero che ha dato prova di esserlo impersonando magnificamente Giuda in Jesus Christ Superstar ma è un cantante e pure professionista! Il fatto che, secondo lei, Becucci (e la Rossi) non possa competere con la potenza vocale e l’intonazione di Valerio Scanu credo sia dovuta solo al fatto che non sappia di chi sta parlando e non abbia mai ascoltato alcuna cosa di questo cantante

  4. Dalle mie parti si dice “Pezo el tacon del sbrego”. Ovvero “Peggio il rammendo che lo strappo”. Ho voglia di fare la suocera, essere polemica e pure maliziosa. Posso?? Ho il serio dubbio che Lei conosca bene Becucci e pure che Lei segua attentamente la trasmissione. Se cosi fosse, infatti, FORSE si sarebbe accorto che, oltre al bravo Scanu, pure il Suo ben-conosciuto-Becucci partecipa con un discreto successo (Le do uno scoop: ha vinto pure la prima puntata!!). L’affermazione che Becucci non possa competere per “potenza vocale e intonazione” mi conferma la Sua, mi perdoni, impreparazione. Anche se convengo che, finora, non è in questo programma che Becucci ha potuto esprimere tutto la sua potenza. Sulle sue intonazione e interpretazione non spreco parole: basta ascoltare. Le suggerisco di andare a vedere qualche altra esibizione live (oltre al duetto eccellente con l’altra Rossi che – scommetto – Le è “comparso” digitando i due nomi come chiave di ricerca!!).
    Cmq, tranquillo: Scanu è abbastanza carino-e-coccoloso da suscitare simpatia e forse pure vincere.
    Io, che-lo-conosco-bene, preferisco Becucci! Cordialmente.

LASCIA UN COMMENTO