(VIDEO) Direttastadio Roma – Bayern Monaco 1-7: la furia di Claudio Zuliani 22/10/2014

0

Parterre delle grandi occasioni negli studi di Direttastadio, dove è tutto pronto per una serata di Champions che si preannuncia storica, quella che allo stadio Olimpico vede la Roma impegnata contro il Bayern Monaco di Guardiola. L’approccio alla gara dei giallorossi è positivo, i bavaresi fanno difficoltà ad imbastire il loro solito gioco, ma all’ottavo ci pensa Robben a spezzare l’equilibrio con un gol da cineteca che trova impreparato De Sanctis. Gli uomini di Garcia danno la sensazione di essere ancora in partita, ma al 22′ arriva anche il raddoppio di Gotze e all’Olimpico cala la notte. La Roma smette di giocare, non riesce ad imbastire uno straccio di reazione e gli uomini di Guardiola trovano anche il terzo gol con Levandoski. C’è solo una squadra in campo e non sembra per nulla intenzionata a sollevare il piede dall’acceleratore. E così, al 29′ Robben cala anche il poker. Una sconfitta che comincia ad assumere le fattezze dell’umiliazione storica, perché 5 minuti più tardi, Muller dal dischetto, chiude il primo tempo con un incredibile 5 a 0 in favore del Bayern. Nella ripresa Garcia lascia Totti negli spogliatoi ed inserisce Florenzi. La Roma sembra, se non altro, una squadra più equilibrata e dopo esserci andata vicina in due occasioni, trova la via della rete con Gervinho. Ma le velleità di rimonta vengono spezzate sul nascere dal Bayern, che trova la rete del 6 a 1 con Ribery e chiude i giochi con Shaqiri con la rete del definitivo 7 a 1. Umori contrastanti negli studi di Direttastadio, dove Claudio Zuliani è letteralmente una furia. Qui sotto il video.

LASCIA UN COMMENTO